Io bevo noi beviamo, acqua pulita per tutti! – Bangladesh

Acqua potabile sicura per il villaggio di Manikhar

Il 10 Aprile 2019 Il progetto Rishilpi Water Treatment Plant (WTP) ha installato un filtro comunitario  nel villaggio di Manikhar in Balngaldesh,  grazie alla raccolta fondi “Fai un regalo alla missione”  organizzata dal Centro missionario diocesano di Forlì-Bertinoro. Manikhar è un piccolo villaggio nel distretto di Satkhira in Bangladesh in cui vivono 48 famiglie.

Le persone della comunità in maggioranza sono povere e il massimo dei loro mezzi di sussistenza dipende dalla professione ereditata, come l’artigianato di bambù, la manutenzione del sentiero pedonale e la lavorazione della pelle (riparazione e verniciatura delle scarpe) svolta ai lati della strada. La comunità è esclusa dalla parte che conta della società a causa della loro casta e professione. I Rishi sono trattati come persone intoccabili, sono stati esclusi dalla sanità, dall’educazione e dagli impianti idrico/igienici-sanitari. In precedenza il villaggio non aveva buone strutture per l’acqua potabile e le persone soffrivano di varie malattie trasmesse dall’acqua. L’acqua disponibile nella zona ha la contaminazione della salinità e l’acqua di falda ha un alto livello di ferro e arsenico.

Raccogliere e conservare l’acqua piovana in taniche e vasi è una delle fonti di acqua potabile, ma non è stato facile per loro in quanto le loro case non sono adatte per raccogliere e immagazzinare l’acqua piovana. Il progetto WTP ha individuato i problemi e messo in atto gli interventi per introdurre la tecnologia a prezzi accessibili su come garantire una fonte d’acqua sostenibile per loro. Scopo del progetto è quello di depurare l’acqua utilizzando tecnologie accessibili e creare una fonte di acqua sostenibile e pulita nella comunità. Obiettivo chiave delle attività è prevenire le malattie trasmesse dall’acqua e ridurre il rischio per la salute causato dal ferro e dall’arsenico, così che le persone possano godersi la loro vita senza alti rischi. I filtri comunitari  sono una tecnologia economica per la rimozione del ferro arsenico che viene utilizzata per purificare l’acqua nell’area in cui l’acqua pompata dal pozzetto normale (circa 150 piedi di profondità) è contaminata e non potabile.

Il filtro è installato con un serbatoio di plastica alimentare da 500 litri vicino a un pozzetto. L’acqua viene purificata e immagazzinata nel serbatoio, da cui le persone possono raccoglierla e consumarla. Un totale di 178 persone di 48 famiglie beneficiano di questo filtro. Tutta la Comunità Rishi esprime il suo ringraziamento alla nostra diocesi per questa importante donazione che migliorerà sensibilmente la vita del villaggio!

Un Piccolo Gesto,

         Un Grandissimo Dono.

DONA ORA
2019-05-10T07:12:28+00:00