Emergenza siccità a Wajir, Kenya – Avvento Missionario 2022

Nel nord-est del Kenya, dove la popolazione è in maggioranza di etnia somala, si sta verificando una siccità estrema e una conseguente apocalittica carestia. I pozzi sono in gran parte prosciugati e cresce la dipendenza dai camion che trasportano l’acqua. In media una famiglia per trovare un punto dove rifornirsi d’acqua deve percorrere 14 chilometri. I pascoli sono ridotti a distese di sabbia. . Si stima che circa due milioni di persone siano precipitate nell’insicurezza alimentare, ed il 25% dei bambini si trovi in stato di malnutrizione.

Il progetto si propone di continuare nella distribuzione di cibo e generi di prima necessità per sostenere oltre 100 famiglie più povere e a lungo termine di potenziare la capacità irrigua delle famiglie contadine, la raccolta e lo stoccaggio dell’acqua.

Un Piccolo Gesto,

         Un Grandissimo Dono.

DONA ORA